Giovedì 11 novembre 2010 ore 18.30

fiammapetrovichFiamma Petrovich
“Lucertola d’autunno”
settembre 2010, ed. Autodafè
pp.130 – €13,00

Tiziana Sforza intervista l’autrice.

Una mattina di autunno un incidente nella metropolitana, all’ora di punta, blocca Roma. Attraverso il riuso della cronaca di questo episodio, realmente accaduto il 17 ottobre 2006 nella stazione di Piazza Vittorio, l’autrice costruisce un collage della capitale cosmopolita. Il drammatico evento interrompe la normalità quotidiana di dieci persone, uomini e donne, italiani e dell’Est, dell’Ovest, del Sud del mondo, che vivono l’esperienza secondo le coordinate della propria cultura. L’ibridazione tra finzione e realtà è portata a compimento attraverso la figura di una giovane giornalista web, coinvolta nell’incidente, che si dedica alla selezione e collocazione dei tanti materiali raccolti. In un racconto che resta sospeso tra nuda osservazione cronistica, realismo magico e divagazioni oniriche, Fiamma Petrovich ricorre a un linguaggio poliforme che si adatta alla pluralità dei personaggi e alle molte sfaccettature del reale. O del surreale, come nell’epilogo che svela il senso del titolo.

Fiamma Petrovich è nata a Firenze nel 1969 e vive a Milano.Ha svolto numerose attività attinenti ai segni e alla loro(sovra)abbondanza nella società dell’informazione e della co-municazione. Lucertola d’Autunno rappresenta il suo esordionarrativo.

Tiziana Sforza è una giornalista di 33 anni che vive e lavora a Roma. Appassionata dei Sud del mondo, viaggiatrice con la valigia sempre pronta.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi, presentazione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...